1. Inicio
  2. Filosofía
  3. Lo Yoga di base-Sutra di Patanjali

Lo Yoga di base-Sutra di Patanjali Avneet Kumar Singla

Lo Yoga di base-Sutra di Patanjali

$769581.00

Medios de pago

    Lo Yoga di base-Sutra di Patanjali

    Editorial: Avneet Kumar Singla

    Idioma: Italiano

    ISBN: 9791220256858

    Formatos: ePub (Sin DRM)

    Compatibles con: Windows, Mac, iOS, Android & eReaders

    $769581.00

    Medios de pago
      Lo Yoga di base-Sutra di Patanjali Avneet Kumar Singla

      Lo Yoga di base-Sutra di Patanjali

      $769581.00

      Medios de pago

        Lo Yoga di base-Sutra di Patanjali

        Editorial: Avneet Kumar Singla

        Idioma: Italiano

        ISBN: 9791220256858

        Formatos: ePub (Sin DRM)

        Compatibles con: Windows, Mac, iOS, Android & eReaders

        $769581.00

        Medios de pago
          Sinopsis
          Questo libro è una raccolta di 195 Sutra sanscriti (aforismi) sulla teoria e la pratica dello yoga. Lo Yoga Sutra è stato compilato a volte tra il 500 aC e il 400 DC dal saggio Patanjali in India, che ha sintetizzato e organizzato la conoscenza dello yoga da tradizioni molto più antiche. Lo yoga Sūtra di Patañjali era il testo indiano antico più tradotto nel Medioevo, essendo stato tradotto in una quarantina di lingue indiane e due lingue non indiane: giavanese antico e arabo. Tra la fine del 19 ° e l'inizio del 20 ° secolo, era in relativa oscurità e ha fatto un ritorno alla fine del 19 ° secolo. Fu fondato nel 19 ° secolo grazie agli sforzi di Swami Vivekananda, della Società Teosofica e di altri. Ha riacquistato importanza come un classico di ritorno nel 20 ° secolo.Nel 19 ° secolo, la storia mostra che la scena yoga indiana medievale era dominata dai vari altri testi come la Bhagavad Gita e lo yoga Vasistha, testi attribuiti a Yajnavalkya e Hiranyagarbha, così come la letteratura su hatha yoga, Yoga tantrico e Pashupata Yoga Shaivism e non lo Yoga Sūtra di Patañjali.La tradizione yoga considera lo Yoga Sūtra di Patañjali come uno dei testi fondamentali della filosofia Yoga classica. L'appropriazione-e l'appropriazione indebita-degli Yoga Sutra e la loro influenza sulle successive Sistematizzazioni dello yoga furono tuttavia messe in discussione da studiosi come David Gordon White, ma affermate da altri come James Mallinson.I moderni studiosi di yoga come Philipp A. Maas e Mallinson considerano il commento di Bhasya sui Sutra come proprio di Patanjali e i Sutra come il suo riassunto dei vecchi racconti di yoga. Il documento combinato è quindi considerato come un'unica opera, Il Pātañjalayogaśāstra.
          ×

          Dispositivos de lectura compatibles

          Descarga gratis la aplicación de lectura necesaria para PC o dispositivos móviles.
          Verifica si tu eReader es compatible con Bajalibros