1. Inicio
  2. PHILOSOPHY / Religious
  3. La città di Dio

La città di Dio Agostino d'Ippona

La città di Dio

Medios de pago

    La città di Dio

    Editorial: REA Multimedia

    Idioma: Italiano

    ISBN: 9788874172931

    Formatos: ePub (Sin DRM)

    Compatibles con: Windows, Mac, iOS, Android & eReaders

    Medios de pago
      La città di Dio Agostino d'Ippona

      La città di Dio

      Medios de pago

        La città di Dio

        Editorial: REA Multimedia

        Idioma: Italiano

        ISBN: 9788874172931

        Formatos: ePub (Sin DRM)

        Compatibles con: Windows, Mac, iOS, Android & eReaders

        Medios de pago
          Sinopsis
          L’opera De Civitate Dei di Sant’Agostino, scritta in seguito al sacco di Roma compiuto da Alarico nel 410 e dalla necessità di rispondere alle accuse mosse dai pagani ai cristiani, ritenuti responsabili della corruzione della civiltà romana e della decadenza dell’impero. Oltre a costituire un commento agli avvenimenti politici, la città di Dio offre una sintesi dei principali temi teologici agostiniani. La tesi principale contenuta nell’opera riguarda le divisione del genere umano in due chiese mistiche: la città terrena e quella celeste. Le due città non coincidono rispettivamente con uno stato storico e con la chiesa universale ma sono indistinguibili nello svolgimento della storia, si separeranno soltanto alla fine dei tempi nel giudizio universale. La storia umana è concepita come un lungo pellegrinaggio in terra straniera: essa è retta dalla divina provvidenza e mossa dall’antagonismo fra le due città che se ne contendono il dominio. In questo modo la teologia della storia agostiniana si sbarazza della visione ciclica del tempo caratteristica dell’antichità, affermando decisamente l’orientamento lineare della storia del genere umano.
          ×

          Dispositivos de lectura compatibles

          Descarga gratis la aplicación de lectura necesaria para PC o dispositivos móviles.
          Verifica si tu eReader es compatible con Bajalibros