alfabeta2 n.16

alfabeta2 n.16 Julian Assange

$3.99

Comprar

    alfabeta2 n.16

    Editorial: quintadicopertina

    Idioma: Italiano

    ISBN: 9788896922651

    Formato: ePub (Sin DRM)

    Lo puedes leer en: Windows, Mac, iOS, Android & eReaders
    Puedes leer todos tus eBooks descargados de BajaLibros.com en hasta 6 dispositivos diferentes utilizando la misma cuenta.

    $3.99

    Comprar
      Sinopsis

      Nelle stesse ore in cui Julian Assange si dispone ad affrontare una possibile estradizione in Svezia, alfabeta2 presenta una intervista all’inventore di Wikileaks. A farlo parlare dei suoi progetti e della sua visione del mondo è Hans Ulrich Obrist, che riesce a strappare a Assange una riflessione piuttosto imprevedibile: sotto alcuni aspetti, tutt’altro che secondari, Internet rappresenta una regressione rispetto alla carta stampata.Altre due interviste: una a Toni Negri, curata da Enrico Donaggio e Daniela Steila per il ciclo su “intellettuali e potere”, e una di Andrea Inglese a François Chesnais, su “Audit sul debito e democrazia diretta”, all’interno di un focus dal titolo “Povera Europa” (Bifo Bronzini Zorzoli sono tra le altre firme).Quanto al secondo focus è dedicato al Total Remix, ovvero quella “pratica sempre più comune che consente a utenti, spesso giovanissimi, di esprimere la propria capacità di assimilare, approfondire, criticare e condividere il significato e il valore dei prodotti culturali”.L’artista che illustra le pagine di alfabeta2 questo mese è l’islandese Errò, mentre sono di Isabella Balena le fotografie del supplemento alfalibri, che si apre con un percorso di Michele Emmer fra libri mostre film sulla “Matematica fra parole e immagini”).Tra gli altri testi nel sommario, i Racconti analitici di Freud riletti da Franco Voltaggio, il “diario di traduzione” di Ilide Carmignani alle prese con il romanzo Scene da una battaglia sotterranea di Rodolfo Fogwill, la recensione di Antonella Anedda del volume di Erwin Panofsky sulla scultura funeraria.

      Acerca de Julian Assange

      JULIAN ASSANGE es uno de los fundadores de Wikileaks y del movimiento cypherpunk, y autor de numerosos proyectos de software en línea con la filosofía cypherpunk, incluyendo el sistema de cifrado Rubberhose y el código original de Wikileaks. En su adolescencia se distinguió como hacker ético, y posteriormente, durante los años noventa, por ser un activista y proveedor de servicios de internet en Australia. Actualmente, es un refugiado protegido por el gobierno de Ecuador, y reside en la embajada de este país en Londres. Es coautor, junto a Sulette Dreyfus, de Underground (Seix Barral, 2011), donde cuenta en primera persona la subversiva adolescencia del hacker más famoso del mundo.

      Acerca de Hans Ulrich Obrist

      Hans Ulrich Obrist is a Swiss-born curator and writer. He is the co-director of exhibitions and programs and the co-director of international projects at the Serpentine Galleries, London. His previous books include A Brief History of Curating; A Brief History of New Music; Everything You Always Wanted to Ask About Curating But Were Afraid to Ask; Sharp Tongues, Loose Lips, Open Eyes, Ears to the Ground; Ai Weiwei Speaks, and nearly thirty volumes of his Conversation Series of interviews with contemporary artists.

      Suscribite

      ¡No te pierdas las últimas novedades y promociones!

      × × × o