Sinopsis
Francesca je t’aime sono le parole che il conte patriota polacco Sigismund Krasinski ha pronunciato nel 1850 dinnanzi alla tela raffigurante Francesca da Rimini che avevacommissionato ad Ary Scheffer, oggi esposta alla National Gallery di Londra. Francesca je t’aime è anche il titolo della prima giornata internazionale di studi dedicata al personaggio più affascinante e più amato della Divina Commedia, mito tra i più diffusi, popolari, radicati e longevi della cultura occidentale, Francesca da Rimini, organizzata nella sua prima edizione il 30 giugno 2007 al Museo della Città di Rimini con la partecipazione di prestigiosi studiosi provenienti da università europee e americane. Il volume degli atti contiene sette saggi di studiosi tra i quali Pero Meldini, che analizza le fonti storiche relative a Francesca e all’episodio narrato da Dante, e Ferruccio Farina che ripercorre la nascita e l’affermazione del mito di Francesca tra tra Europa e America, a partire dal poemetto del giacobino Francesco Gianni nel 1795, da lui riscoperto e pubblicato come prima opera dedicata all'eroina riminese, incipit delle moderne fortune dell’eroina e icona della passione e dell'amore.
×

Dispositivos de lectura compatibles

Descarga gratis la aplicación de lectura necesaria para PC o dispositivos móviles.
Verifica si tu eReader es compatible con Bajalibros