1. Inicio
  2. NATURE / Environmental Conservation & Protection
  3. La Metrocricca. Metropolitana di napoli: l’impatto ambientale della linea 6

La Metrocricca. Metropolitana di napoli: l’impatto ambientale della linea 6 AA. VV.

La Metrocricca. Metropolitana di napoli: l’impatto ambientale della linea 6

€4.84

Medios de pago

    La Metrocricca. Metropolitana di napoli: l’impatto ambientale della linea 6

    Editorial: La scuola di Pitagora

    Idioma: Italiano

    ISBN: 9788865421130

    Formatos: PDF (Sin DRM)

    Compatibles con: Windows, Mac, iOS, Android & eReaders

    €4.84

    Medios de pago
      La Metrocricca. Metropolitana di napoli: l’impatto ambientale della linea 6 AA. VV.

      La Metrocricca. Metropolitana di napoli: l’impatto ambientale della linea 6

      €4.84

      Medios de pago

        La Metrocricca. Metropolitana di napoli: l’impatto ambientale della linea 6

        Editorial: La scuola di Pitagora

        Idioma: Italiano

        ISBN: 9788865421130

        Formatos: PDF (Sin DRM)

        Compatibles con: Windows, Mac, iOS, Android & eReaders

        €4.84

        Medios de pago
          Sinopsis
          La storia della metropolitana di Napoli è un emblema dell’eterno ritorno del “blocco so­ciale” denunciato da Pasquale Saraceno. Il canale della Manica è costato 100 milioni di euro al chilometro ed è stato realizzato in sette anni; la linea 1 della metropolitana di Napoli in esercizio costa 200 milioni di euro al chilometro e i lavori sono in corso dal 1976; per la linea 6 i costi sono di 300 milioni di euro al chilometro e sui cartelli di cantiere non è indicato né l’inizio né la fine dei lavori.Nelle università e nell’ambito delle professioni vi sono competenze eccellenti capaci di affrontare i problemi legati al progetto di costruzione di una linea metropolitana, ep­pure durante i lavori di realizzazione puntualmente si verificano quelle che vengono definite “sorprese geologiche”. Dissesti di notevole impatto sugli equilibri idrogeologici che comportano varianti in corso d’opera e relativo aumento dei costi: soldi pubblici che finiscono ai concessionari dell’opera, a ditte in odor di camorra che troppo spesso si aggiudicano appalti e subappalti e ai consulenti, professionisti pronti ad incrementare i propri proventi senza farsi troppi scrupoli.
          ×

          Dispositivos de lectura compatibles

          Descarga gratis la aplicación de lectura necesaria para PC o dispositivos móviles.
          Verifica si tu eReader es compatible con Bajalibros