1. Inicio
  2. PERFORMING ARTS / Storytelling
  3. Uno, nessuno e centomila

Uno, nessuno e centomila Luigi Pirandello

Uno, nessuno e centomila

Medios de pago

    Uno, nessuno e centomila

    Editorial: Autori Ebook

    Idioma: Italiano

    ISBN: 9788898403189

    Formatos: ePub (Sin DRM)

    Compatibles con: Windows, Mac, iOS, Android & eReaders

    Medios de pago
      Uno, nessuno e centomila Luigi Pirandello

      Uno, nessuno e centomila

      Medios de pago

        Uno, nessuno e centomila

        Editorial: Autori Ebook

        Idioma: Italiano

        ISBN: 9788898403189

        Formatos: ePub (Sin DRM)

        Compatibles con: Windows, Mac, iOS, Android & eReaders

        Medios de pago
          Sinopsis
          "La realtà che ho io per voi è nella forma che voi mi date; ma è realtà per voi e non per me; la realtà che voi avete per me è nella forma che io vi do; ma è realtà per me e non per voi; e per me stesso io non ho altra realtà se non nella forma che riesco a darmi. E come? Ma costruendomi, appunto."Uno, nessuno e centomila, iniziato nel 1909, fu pubblicato solo nel 1926; come il Fu Mattia Pascal è un romanzo retrospettivo, condotto da una voce narrante che è anche protagonista della vicenda. Il personaggio principale, Vitangelo Moscarda è un inetto, che non si riconosce nel suo corpo e che proprio da un difetto del suo corpo, inizia una riflessione lunga e dolorosa sul senso della vita.Attraverso una serie di considerazioni e il rifiuto della figura paterna, Moscarda si convince che l'uomo non è "uno", ma "centomila", avendo egli tante identità quante gliene attribuiscono dall’esterno. Nel finale il protagonista si risolve a diventare “nessuno”, vivendo come un sasso, una pianta, un essere inanimato, immerso nel fluire insensato della vita.
          Acerca de Luigi Pirandello

          Luigi Pirandello (Agrigento, Sicilia, 1867 - Roma, 1936)Novelista y dramaturgo italiano. Describe con humor las contradicciones a las que está siempre expuesto el ser humano aunque se trate siempre de un humor cómico-trágico. En los límites entre realidad y ficción, el centro de la prosa pirandelliana es siempre el individuo perdido en el mundo absurdo y gris de la existencia cotidiana. En su novela más emblemática, El difunto Matías Pascal (1904), se encuentran las claves de su obra dramática, que le llevarían años más tarde a conseguir el Premio Nobel de Literatura.Con la representación, en 1917, de la pieza teatral Así es si así os parece, se decantó claramente por el género dramático, en el cual creó escuela por su peculiar construcción de la pieza teatral, sus recursos escénicos y la complejidad de sus personajes.

          ×

          Dispositivos de lectura compatibles

          Descarga gratis la aplicación de lectura necesaria para PC o dispositivos móviles.
          Verifica si tu eReader es compatible con Bajalibros