1. Inicio
  2. Ficción
  3. La sovversione necessaria

La sovversione necessaria AA. VV.

La sovversione necessaria

- 49%

$222.82

$114.18

Medios de pago

    La sovversione necessaria

    Editorial: Altreconomia

    Idioma: Italiano

    ISBN: 9788865162019

    Formatos: ePub (Sin DRM)

    Compatibles con: Windows, Mac, iOS, Android & eReaders
    - 49%

    $222.82

    $114.18

    Medios de pago
      La sovversione necessaria AA. VV.

      La sovversione necessaria

      - 49%

      $222.82

      $114.18

      Medios de pago

        La sovversione necessaria

        Editorial: Altreconomia

        Idioma: Italiano

        ISBN: 9788865162019

        Formatos: ePub (Sin DRM)

        Compatibles con: Windows, Mac, iOS, Android & eReaders
        - 49%

        $222.82

        $114.18

        Medios de pago
          Sinopsis
          La sovversione necessaria è la riappropriazione della terra e dei saperi: il pensiero anarchico e “terragno” di Luigi Veronelli ha la leggerezza degli “angeli di Chagall” e la forza della disobbedienza. Una raccolta dirompente di testi, lettere private, articoli, interviste e dichiarazioni, che illuminano il “Veronelli politico” -spesso messo in ombra dalla sua figura di eccelso gastronomo- con particolare risalto per il periodo 1999-2004.Negli ultimi anni della sua vita infatti - con straordinaria vitalità - Gino inventa e sviluppa, insieme ai “giovani estremi” dei centri sociali, iniziative come “Terra e Libertà/Critical Wine”, elabora proposte rivoluzionarie quali il Prezzo Sorgente, l’autocertificazione, le De.Co., Denominazioni Comunali, dà battaglia all’industria alimentare e denuncia le frodi dell’olio. Sempre a fianco dei “suoi” contadini e vignaioli.Con interviste a: Massimo Angelini, Alberto Capatti, Gianni Camocardi, Giuseppe Mazzocolin, Gianni Mura, Arianna Occhipinti, Gian Arturo Rota.I testi originali di Luigi Veronelli sono tratti dall’archivio di “Casa Veronelli” - libri, riviste, articoli, lettere private - e da altre fonti.Biografia di Luigi VeronelliLuigi Veronelli nasce a Milano il 2 febbraio 1926. Segue studi classici e di filosofia e nel 1956 diventa editore di libri e riviste, tra le quali pubblica -con successo- “Il Gastronomo”: dopo l’incontro con Luigi Carnacina “inventerà” -insieme a Mario Soldati- la critica enogastronomica in Italia, Pubblica i primi repertori e guide. Il suo stile originale e provocatorio e la presenza televisivalo rendono popolare. Scrive decine di libri di fondamentale importanza per il mondo del cibo e del vino. La sua visione politica si declina nella difesa della terra, della civiltà contadina, dei piccoliproduttori. Negli ultimi anni, con i “giovani estremi” dei centri sociali, conduce battaglie su temi come il Prezzo Sorgente, le Denominazioni Comunali, l’olio “secondo Veronelli” e promuove i primi “Terra e Libertà/Critical Wine”. Muore il 29 novembre 2004.
          ×

          Dispositivos de lectura compatibles

          Descarga gratis la aplicación de lectura necesaria para PC o dispositivos móviles.
          Verifica si tu eReader es compatible con Bajalibros